_social-twitterarrow-downclosedownloadlinklogo-system-ceramicspagenav-arrow-leftpagenav-arrow-rightpagenav-gridplayprodotti-confezionamentoprodotti-cotturaprodotti-decorazioneprodotti-movimentazioneprodotti-pallettizzazioneprodotti-pressaturaprodotti-qualitaprodotti-sceltaprodotti-stoccaggiosearchshare-emailshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-blogsocial-facebooksocial-googleplussocial-linkedinsocial-twittersocial-youtube

Arabia Saudita, avviate altre produzioni con Creadigit di System

La presenza a Riyadh di System Saudi Arabia, filiale del Gruppo industriale System, ha fatto fiorire anche di recente nuovi importanti risultati di crescita nel mercato saudita e in special modo nel campo della decorazione digitale delle piastrelle. System Saudi Arabia è presente sul mercato locale dal 2010, annovera una struttura di assistenza tecnica con personale qualificato formato in Italia, un consistente magazzino ricambi per le diverse linee di prodotti System installate nel corso di una pluriennale presenza commerciale in loco.

In questo contesto la ceramica Al Fanar ha messo in atto una fulminea rotta verso il sistema di stampa Creadigit e in soli due mesi – tra dicembre 2014 e gennaio 2015 – ha cambiato lo standard produttivo dello stabilimento situato a Riyadh installando e sùbito avviando in tempi molto rapidi quattro Creadigit con il supporto tecnico e grafico di System Arabia. Il passaggio tecnologico è avvenuto in seguito a un breve periodo di prova che ha dimostrato non solo la qualità del prodotto ceramico finale, decorato in alta risoluzione e senza difetti, ma anche dopo avere conosciuto da vicino il mondo che System ha creato attorno al sistema di decorazione: assistenza tecnica e grafica, fornitura diretta dei ricambi, training di formazione garantiti dalla filiale System Arabia e contatto con la sede centrale di Fiorano Modenese.

Il mondo Creadigit ha catturato anche un altro nome importante nel panorama saudita, Arabian Ceramics Manufacturing Company che per la fabbrica di Jeddah ha adottato due Creadigit E a 8 barre colore. Un investimento consistente che per Arabian Ceramics significa essersi dotata del modello più completo che consentirà di sfruttare appieno il processo decorativo e le potenzialità della macchina.

Anche la prima ceramica dell’Arabia Saudita ad adottare nel 2013 la tecnologia digitale System, Riyadh Ceramics, ha dato conferma dell’affiliazione a questo standard produttivo con l’adozione di un’altra Creadigit per un totale di due esemplari oggi in funzione. Il lavoro in diretta col forno e l’esigenza di un’elevata efficienza dei sistemi produttivi ha trovato risposta in una soluzione che garantisce piena produttività ed elevata qualità di stampa minimizzando al contempo i fermi macchina.

Scarica la nostra App

Richiedi informazioni

(*) campi obbligatori