_social-twitterarrow-downclosedownloadlinklogo-system-ceramicspagenav-arrow-leftpagenav-arrow-rightpagenav-gridplayprodotti-confezionamentoprodotti-cotturaprodotti-decorazioneprodotti-movimentazioneprodotti-pallettizzazioneprodotti-pressaturaprodotti-qualitaprodotti-sceltaprodotti-stoccaggiosearchshare-emailshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-blogsocial-facebooksocial-googleplussocial-linkedinsocial-twittersocial-youtube

La tecnologia Lamina sbarca in Sud America

Ceramica Lourdes adotta la tecnologia Lamina e la pressa senza stampo LAMGEA diventando il produttore di riferimento delle Americhe per il gres porcellanato realizzato con processo di fabbricazione System. Grazie alla scelta lungimirante di Jorge Oscar Gallo, presidente di Ceramica Lourdes e innovatore del settore, saranno presto commercializzati prodotti ceramici di design particolarmente innovativi per le loro caratteristiche tecniche, i formati, gli spessori e i decori.

Le lastre prodotte nella fabbrica situata a Burzaco, a 40 km dalla capitale Buenos Aires, potranno avere un’ampiezza fino a 1,6 x 3,2 metri, con spessore variabile da 3 a 12 millimetri. L’impianto di tecnologia Lamina è governato da sistemi di processo d’avanguardia per una fabbrica altamente flessibile e, tra le diverse peculiarità che presenta, consente di ottenere facilmente i sotto formati
La scelta di Ceramica Lourdes comprende diverse automazioni, oltre il processo di pressatura delle lastre, tra cui la digitalizzazione di tutte le fasi della decorazione, ma anche il controllo di qualità, di scelta, di confezionamento e di pallettizzazione delle piastrelle.
 
La decorazione ad alta definizione dei pezzi ceramici sarà realizzata con Creadigit, un sistema che, insieme a Rotocolor e alle altre applicazioni tipiche della smalteria, rende possibile la realizzazione di decori grafici dalle pregiate qualità tecniche alla pari di marmi, pietre naturali e legni
 
La finezza del prodotto ottenuto dal processo tecnologico System consente una commercializzazione diversificata nel settore del design e dell’arredamento. 

L’impianto System sarà installato nello stabilimento argentino di Buenos Aires nel corso del 2017. 
 

L’impianto System in Ceramica Lourdes 

Le superfici delle lastre di gres porcellanato create con tecnologia Lamina si presentano compatte e uniformi. Il nuovo sistema di distribuzione delle polveri atomizzate prevede tre dosatori, indipendentemente dal formato che si vuole ottenere. La miscela di materie viene stesa su un nastro che trasporta il manto di polveri verso una pressa senza stampo, LAMGEA, che ha un ciclo di lavoro preciso in ogni sua azione. Il funzionamento rigoroso del meccanismo di compattazione è garanzia di una perfetta disaereazione della materia: la pressa esercita una forza fino a 30mila tonnellate
 
Le possibilità di espressione estetica vengono definite già nella fase di pressatura. La superficie della matrice del nastro può essere incisa al laser fino a una profondità di 2 millimetri, con nitida definizione dei dettagli. All’uscita della pressa, le superfici di polvere atomizzata sono compatte, planari, con variazioni dimensionali contenute e grado di umidità standard. Nel caso specifico di Ceramica Lourdes, il frazionamento delle grandi superfici ceramiche in sotto-formati avviene dopo la cottura in forno.

All’uscita dall’essiccatoio, inizia il processo di decorazione per il quale vengono attivate diverse tecnologie a seconda del prodotto da ottenere. Il sistema è flessibile e completo di dispositivi airless, digitali e Rotocolor per l’applicazione di smalti, del sistema di decorazione digitale Creadigit e di meccanismi airless per l’applicazione di materie. 
L’impianto in Ceramica Lourdes è studiato per la produzione in continuo. Il buffer in crudo garantisce l’alimentazione costante del forno, quello in cotto consente di attuare tutte le possibili trasformazioni del prodotto finale (taglio, rettifica, lappatura, stuoiatura eccetera). 
 
Una volta terminate le lavorazioni dei pezzi ceramici, per i prodotti fino 1,2 x 1,8 metri inizia il processo di scelta. In quest’area dell’impianto si trovano il sistema automatico di scelta visiva modello Qualitron, le automazioni per il controllo della dimensione e della planarità. Lo smistatore Multigecko, rapido e silenzioso, divide i pezzi secondo la classificazione qualitativa individuata dalle precedenti apparecchiature di controllo, poi il sistema automatico di confezionamento 4Phases crea il pacco di piastrelle direttamente in macchina, senza spreco di cartone. La movimentazione dei pacchi di gres porcellanato avviene attraverso il pallettizzatore Griffon che preleva le unità confezionate per comporre il pallet rispettando diverse simmetrie.     
 
L’intero processo produttivo dell’impianto System in Ceramica Lourdes è gestito in modo automatizzato e secondo i criteri più evoluti di smart manufacturing, attraverso un’interfaccia uomo-macchina di ultima generazione. 

Scarica la nostra App

Richiedi informazioni

(*) campi obbligatori