_social-twitterarrow-downclosedownloadlinklogo-system-ceramicspagenav-arrow-leftpagenav-arrow-rightpagenav-gridplayprodotti-confezionamentoprodotti-cotturaprodotti-decorazioneprodotti-movimentazioneprodotti-pallettizzazioneprodotti-pressaturaprodotti-qualitaprodotti-sceltaprodotti-stoccaggiosearchshare-emailshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-blogsocial-facebooksocial-googleplussocial-linkedinsocial-twittersocial-youtube

System e il primato in Corea con Creadigit

Sale a 17 il numero delle Creadigit di System installate nelle ceramiche coreane Dae Dong, Sejong, Kt Ceramic, Sung Il, Sam Hyun, Ih hwa rispetto alle 21 macchine digitali adottate in totale in questo territorio asiatico. L’esigenza emersa nell’ultimo anno consiste nell’elevare la qualità delle piastrelle prodotte per il mercato interno, pari a 40 milioni di metri quadrati rispetto ai 60 milioni importati. È, infatti, in atto un processo d’innovazione delle tecnologie d’automazione che ha portato le ceramiche a investire in beni strumentali di nuova generazione e ad alta affidabilità. L’obiettivo è ottenere prodotti la cui qualità risalti sulle ceramiche importate per mantenere una leadership di mercato legata a ceramiche di prima scelta.

Il nome System nell’ambito della decorazione è noto in Corea per Rotocolor, il brevetto per la decorazione tradizionale delle piastrelle la cui affidabilità ha facilitato di riflesso l’affermazione di Creadigit, nuova frontiera per la decorazione digitale ad alta risoluzione. Incontri di formazione e visite agli impianti delle ceramiche che già hanno adottato Creadigit sono stati altri fattori decisivi per la penetrazione commerciale in questo mercato asiatico così attento alla qualità.

Scarica la nostra App

Richiedi informazioni

(*) campi obbligatori